Problemi gastroenterici nel cane, quali sono le cause?

I problemi gastroenterici si manifestano prevalentemente con sintomi come vomito e diarrea. Con il termine diarrea si intende un aumento nella frequenza di emissione delle feci e nella quantità, la conformazione può essere varia, da liquide a semiliquide.

Ma lo sapevate che il 10-12% dei problemi gastrointestinali presentano il vomito come segno clinico.

Quali sono le cause principali dei problemi gastrointestinali

  • Malattie dello stomaco: gastriti, ulcere gastriche, danni alla mucosa dello stomaco.
  • Patologie pancreatiche: pancreatite, insufficienza pancreatica esocrina
  • Diarrea osmotica: insufficienza pancreatica esocrina, deficienza di sali biliari, malassorbimento, sovraccarico alimentare, proliferazione batterica.
  • Aumentata permeabilità intestinale o diarrea infiammatoria: ulcerazioni della mucosa, infiltrazione infiammatoria, atrofia dei villi, infezioni virali.
  • Diarrea secretoria: presenza di tossine batteriche (come tossine di E. Coli, Clostridium spp. etc.) infezioni virali.

Un solo episodio di diarrea non è generalmente motivo di preoccupazione, se persiste per più di un giorno o due può provocare disidratazione e alterazioni elettrolitiche quindi richiede intervento medico, soprattutto nei cuccioli e negli animali anziani.

In ogni caso, è importante svolgere tutte le analisi e i test diagnostici (analisi delle feci, urine, test di malassorbimento intestinale, ecografia addominale) per scoprire la vera causa per trattare correttamente l’animale.

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close