La salute e il benessere del nostro cane possono essere tutelati con semplici accortezze.
Prevenzione

Assicurarsi che il cane sia correttamente vaccinato è fondamentale. Le vaccinazioni contro malattie infettive come Cimurro, Epatite Infettiva, Parvovirosi e Leptospira devono essere ripetute annualmente. I cuccioli dovrebbero frequentare spazi aperti condivisi con altri animali solo dopo aver completato la vaccinazione di base, che inizia con il primo vaccino all’età di 6-8 settimane e continua con richiami ogni 4 settimane fino ai 4 mesi di età. È importante anche vaccinare il cane contro la rabbia, soprattutto se si viaggia o se il cane può entrare in contatto con animali selvatici.

La salute e il benessere del nostro cane possono essere tutelati con semplici accortezze.
Sicurezza

Quando usciamo con il nostro cane, è fondamentale prestare attenzione alla nostra sicurezza e a quella delle altre persone e animali che possiamo incontrare. Nelle aree urbane e aperte al pubblico, tenere il guinzaglio è un obbligo legale e una misura di sicurezza. Il guinzaglio non è una costrizione ma uno strumento per proteggere il nostro cane e chi ci circonda. Un cane libero può causare incidenti o entrare in contatto con altri cani, potenzialmente creando situazioni pericolose. È anche utile addestrare il cane ai comandi di base come “seduto”, “resta” e “vieni” per garantire un controllo adeguato durante le passeggiate.

La salute e il benessere del nostro cane possono essere tutelati con semplici accortezze.
Rischi

Le passeggiate in campagna offrono numerosi benefici ma possono esporre il cane a vari rischi.

  • Forasacchi Questi sono spighe vegetali appuntite che possono infilarsi nella pelle del cane, causando infezioni e ascessi. Le zone più colpite sono tra le dita, l’interno coscia e le aree con pelo folto. Sintomi come zoppia, leccamento continuo della zampa e fistolizzazione sono segnali di allarme. Controllare e spazzolare bene il cane dopo ogni passeggiata è una buona pratica per prevenire danni da forasacco. È anche utile tenere il pelo del cane corto nelle zone più a rischio durante la stagione dei forasacchi.
  • Processionaria La processionaria è un bruco con peli urticanti che può causare gravi danni se entra in contatto con il cane. Le mucose orali, nasali e oculari sono particolarmente vulnerabili. In caso di contatto, il cane potrebbe mostrare dolore intenso e salivazione abbondante. Lavare la zona colpita con acqua corrente e recarsi immediatamente dal veterinario è essenziale. Inoltre, evitare le aree note per la presenza di processionarie durante i mesi primaverili può prevenire il contatto.
  • Morsi di Serpente In alcune regioni, i serpenti velenosi possono rappresentare un pericolo per i cani curiosi. Durante le escursioni, tenere il cane al guinzaglio e su sentieri battuti può ridurre il rischio di incontri con serpenti. In caso di morso, mantenere il cane il più calmo possibile e recarsi subito dal veterinario.
  • Piante Tossiche Alcune piante comuni nelle campagne possono essere tossiche per i cani se ingerite. Familiarizzare con le piante locali pericolose e impedire al cane di masticare piante sconosciute è una buona misura preventiva.

Prendersi cura del proprio cane richiede attenzione e dedizione, ma seguendo queste linee guida si può garantire una vita lunga e sana al proprio amico a quattro zampe.

 

Proteggere il nostro cane contro ectoparassiti (parassiti esterni) ed endoparassiti (parassiti interni) è cruciale, specialmente con l’aumento delle temperature. Prevenire infestazioni da zecche, pulci, pidocchi, rogne, acari, e miasi (larve di mosca) è essenziale. Applicare antiparassitari e repellenti correttamente, in consultazione con il proprio veterinario, è la chiave per mantenere il nostro amico a quattro zampe sano.
Protezione

Proteggere il nostro cane contro ectoparassiti (parassiti esterni) ed endoparassiti (parassiti interni) è cruciale, specialmente con l’aumento delle temperature. Prevenire infestazioni da zecche, pulci, pidocchi, rogne, acari, e miasi (larve di mosca) è essenziale. Applicare antiparassitari e repellenti correttamente, in consultazione con il proprio veterinario, è la chiave per mantenere il nostro amico a quattro zampe sano. Non dimenticare di proteggere il cane anche da parassiti interni come vermi intestinali, somministrando regolarmente vermifughi. Utilizzare prodotti combinati può fornire una protezione completa.

Prenota Oggi una Visita con i Nostri Veterinari!

Assicurati che il tuo amico a quattro zampe riceva le cure migliori per una vita sana e felice. Prenota una visita con i nostri esperti veterinari al Sacro Cuore Vet e proteggi il tuo cane da parassiti, malattie e altri rischi.

Non aspettare! Un controllo preventivo può fare la differenza.